A Trieste uno degli aerei cargo più grandi al mondo

Questa mattina è atterrato all’aeroporto di Trieste l’aereo cargo Ilyushin IL76, uno dei più grandi al mondo per capacità e appartenente alla flotta del vettore russo Volga-Dnepr Airlines.

Il volo odierno era proveniente da Jeddha e ripartirà con destinazione Dushanbe, la capitale del Tajikistan, con un carico di 35 tonnellate di attrezzature ed equipement industriale Made in Italy. La spedizione è stata organizzata in collaborazione con lo spedizioniere internazionale Samer&co Shipping.

Per il Trieste Airport, il settore cargo è un ambito in forte evoluzione e con ottime prospettive di crescita. Nel 2018 lo scalo ha ‘lavorato’ 420tonnellate di merci, un numero ancora modesto ma in aumento del 36% rispetto al 2017.

L’Ilyushin IL76, progettato in Unione Sovietica come aereo quadrimotore militare da trasporto truppe, ha effettuato il primo volo nel 1971 e dal 1982 è stato adattato e destinato per la prima volta all’aviazione civile per il trasporto di merci su tratte a lungo raggio (fino a 4.000 km a pieno carico). L’aeromobile è lungo 46,59 metri, alto 14,76 metri con un’apertura alare di 50,50 metri e un peso massimo al decollo di 195 tonnellate.