Come mantenere l’integrità del prodotto ed efficientare i costi nelle spedizioni di vaccini

 

== COMUNICAZIONE AZIENDALE=

E’ stato stimato che oltre il 33% dei vaccini subiscono escursioni termiche verso le destinazioni finali.

Pertanto l’integrità del vaccino, durante la spedizione, passa attraverso il mantenimento ed il controllo della temperatura.

Bisogna quindi calcolare il rischio per ogni tratta, utilizzare sistemi isotermici validati e monitorare la temperatura.

L’uso di un appropriato sistema isotermico validato e la registrazione della temperatura, consentono pertanto di garantire l’integrità della catena del freddo, ed in caso di scostamenti, conoscere come si sono verificati ed intervenire per efficientare il processo di consegna.

La visibilità della catena del freddo può dunque essere proiettata:

  • verso l’esterno per rassicurare i Clienti sulla qualità del prodotto
  • verso l’interno della Supply Chain per conoscere quali sono i punti critici ed eliminarli

Quali prodotti utilizzare per il mantenimento ed il controllo della catena del freddo dei vaccini?

Air Sea Italia come leader nella fornitura di soluzioni per la visibilità della Catena del Freddo Farmaceutica consente agli operatori logistici di seguire, controllare e proteggere la qualità e l’integrità dei prodotti lungo le complesse catene di approvvigionamento.

Mantenere temperature controllate durante il trasporto può essere complicato e impegnativo, in particolar modo per i vaccini che richiedono basse temperature per mantenere la propria stabilità.

Per soddisfare queste esigenze di trasporto, Air Sea Containers ha sviluppato una gamma di sistemi isotermici validati sia nei range di temperatura +2/+8°C sia che per temperature inferiori a -20°C.

La gamma Thermal Control in abbinamento con ghiaccio secco è ideale per spedizioni a temperature inferiori a -20°C.

La linea offre eccellenti prestazioni di mantenimento della temperatura e viene fornita in un’ampia gamma di modelli in pronta consegna, che sono corredati da istruzioni d’uso, etichette di pericolo e moduli di shipper’s declaration.

Quando si effettua una spedizione di vaccini è necessario il monitoraggio della temperatura in transito e nelle fasi di stoccaggio. Air Sea Italia propone l’utilizzo dei registratori di temperatura TempTale® Ultra Probeless Dry Ice e TempTale® Ultra Dry Ice Probe di Sensitech.

Il TempTale® Ultra Probeless Dry Ice, disponibile solo in versione monouso, è particolarmente interessante per il monitoraggio in transito in quanto può essere posizionato a diretto contatto con il prodotto in ghiaccio secco, per il monitoraggio di temperature fino a -95 °C.

Il TempTale® Ultra Dry Ice Probe è invece dotato di sonda esterna removibile.

Permettendo agli addetti della Supply Chain, il monitoraggio della temperatura, senza dover accedere ai sistemi utilizzati per in traposto in ghiaccio secco.

Questi registratori user friendly permettono di impostare fino a 6 allarmi di temperatura e al termine dell’uso generano report in formato pdf automatici e personalizzabili e non necessitano delle marcature per batterie al litio, in conformità con le IATA’s 2020 Dangerous Goods Regulations.

Tutti i datalogger Sensitech sono testati singolarmente e corredati da Certificato di Calibrazione e Garanzia di 12 mesi dalla data di spedizione.

AIR SEA ITALIA S.R.L.

Via Ponte Ghiara 20, 43036 Fidenza (PR)

Tel: 0524528418

E-mail: info@airsea.it